Voli e hotel scontati grazie all’iniziativa “Belgrado 100% cool”

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

È una Belgrado sempre più cool e vivace quella che negli ultimi tempi si presenta agli occhi del turista, giovane e non. Inserita da Lonely Planet fra le Dieci Capitali Mondiali del Divertimento (guida “1000 Ultimate Experiences”), la capitale serba offre infinite possibilità di svago diurno e notturno.


L’atmosfera che si respira nel centro di Belgrado è calda e accogliente. Lungo le strade si incontrano bar, ristoranti, pub e discoteche, tutti con prezzi accessibili. Passando dai locali più moderni e trendy dei quartieri centrali – alcuni allestiti dentro gli splavovi, antichi barconi ancorati alle rive dei fiumi Sava e Danubio – a quelli in cui a farla da padrone sono la tradizione e il folklore si ripercorre la storia millenaria della Serbia.
L’iniziativa Belgrado 100% Cool, campagna che l’Ente Nazionale del Turismo della Serbia ha promosso lo scorso 17 luglio 2010, è stata condotta in collaborazione con il CTS italiano (Centro Turistico Studentesco e Giovanile). La promozione, rivolta ai giovani di età inferiore ai 26 anni e agli studenti con meno di 30 anni, si è conclusa alla fine di novembre e ha permesso ai partecipanti di usufruire di prezzi vantaggiosi per quanto riguardava i voli aerei e i pernottamenti in hotel.

Un ponte sempre più solido fra Italia e Serbia
«La campagna è rivolta prevalentemente al target giovane: experience seekers, studenti e flashpackers, cheap and chic globetrotter del 21 secolo. – aveva dichiarato Gordana Plamenac, Direttore dell’Ente Nazionale del Turismo in Serbia, al momento del lancio. Si tratta di un’iniziativa in linea con l’obiettivo dell’Ente che cerca di avvicinare la destinazione Serbia a un target che da sempre è stato incuriosito dalla nostra terra, attraverso le musiche di Goran Bregović e i film di Emir Kusturica. L’Italia per la Serbia è il principale mercato, dopo quello tedesco, e tra i turisti italiani che arrivano in Serbia è in leggero aumento la quota degli under 35».

  • 276
  •  
  •  
  •  
  •