Nitidezza e contrasto con l’AF-S Nikkor 58mm f/1.4G

«Si tratta di un obiettivo unico nel suo genere, da apprezzare pienamente solo dopo aver ammirato l’immagine finale». Così ha commentato, in occasione della presentazione della nuova ottica, Zurab Kiknadze, product manager per obiettivi, accessori e software di Nikon Europe.


Il nuovo obiettivo AF-S Nikkor 58 mm f/1.4G farà parlare di sé. Costruito con precisione maniacale, ha un unico scopo: garantire prestazioni straordinarie. Lo schema ottico (9 elementi in 6 gruppi, con due lenti asferiche e vetri con rivestimento Nano Crystal Coat), regala nitidezza e contrasto toccando livelli altissimi, mentre i risultati a diaframma completamente aperto si riassumono in uno straordinario effetto bokeh.

01 - Nikkor 58mm
01 – AF-S Nikkor 58mm f/1.4G
Il logo “N” indica il trattamento Nano Crystal Coat applicato alle lenti del nuovo AF-S Nikkor 58mm f/1.4G.

Ispirato al Noct-Nikkor degli anni 70, l’ottica AF-S Nikkor 58 mm f/1.4G punta a rendere il soggetto in tutta la sua tridimensionalità, mostrando, grazie all’apertura massima f/1.4, luminosità omogenea anche nelle zone periferiche dell’immagine.
Riproduce inoltre sorgenti luminose puntiformi, senza introdurre distorsioni, grazie alla riduzione ai minimi termini del flare di coma sagittale (un particolare tipo di aberrazione ottica). Gli studi alla base del nuovo obiettivo spianeranno la strada a modelli sempre più innovativi e capaci di restituire risultati fotografici perfetti.

Visita il sito NITAL.IT per conoscere tutte le novità dal mondo Nikon >>