Belgrado. Capodanno 2015: programma completo

Due notti di puro divertimento, tre diverse installazioni con musica dal vivo e un mercatino di Natale, renderanno i giorni di festa a Belgrado indimenticabili.



LEGGI ANCHE… INDIRIZZI, NUMERI e INFORMAZIONI UTILI su BELGRADO
Per entrare in Serbia (carta di identità e passaporto)
Valuta (cambiare gli euro in dinari)
Dall’aeroporto Nikola Tesla al centro città
Muoversi in città (bus, filobus, tram e taxi)
Dormire e mangiare (hotel e ristoranti)
Nightlife e divertimento (pub, club, discoteche, nightclub e splavovi)
Fare shopping (centri commerciali e outlet)
Fare shopping (souvenir e articoli da regalo)
Natale Serbo Ortodosso (7 gennaio 2015)
Ambasciata di Italia a Belgrado

I festeggiamenti hanno avuto ufficialmente inizio lo scorso 15 dicembre con l’accessione del grande Albero di Natale (12 m di altezza). Da allora un’atmosfera di festa ha pervaso le vie e i bazar del mercatino natalizio e continuerà a farlo fino al prossimo 15 gennaio 2015.
Tutto culminerà nella Grande Festa di Capodanno. Belgrado regalerà ai turisti e ai suoi abitanti non una, ma bensì due notti di allegria e svago: il 30 e il 31 dicembre 2014. Notti cui seguiranno gli eventi in programma per il 1 gennaio 2015 lungo la famosa Via dal Cuore Aperto (Open heart Street).
La capitale ha in serbo una serie di concerti che si svolgeranno in tre diverse installazioni, non distanti l’una dall’altra e quindi raggiungibili a piedi in pochi minuti: la prima si troverà nello spazio antistante il Parlamento Serbo e intratterrà gli avventori per tutte e due le notti; la seconda riguarderà la famosa Piazza della Repubblica dove si esibiranno artisti e gruppi di rock & roll; la terza sarà invece dedicata agli appassionati di musica disco e del ballo.

01 - Belgrado. Capodanno 2015
01 – Belgrado. Capodanno 2015
Fai clic sull’immagine per ingrandire e leggere la didascalia.

Sempre in Piazza della Repubblica e lungo la famosa Via Knez Mihailova sarà possibile, per tutto il tempo, degustare e acquistare le famose rakije serbe, vin brulé, prodotti tipici locali e fatti a mano, e godere di spazi allestiti ad hoc per i bambini.