Küstendorf Film & Music Festival 2014 [GALLERY]

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La 7a edizione del Küstendorf Film & Music Festival si è aperta il 18 gennaio 2014 con la presenza di un artista d’eccezione, il cineasta iraniano Ashgar Faradi, a testimoniare la volontà di promulgare un cinema d’autore e d’alternativa.

testo di Romina De Simone, immagini di Niklas Albites Koen


Con Küstendorf, villaggio voluto e costruito sulla collina di Mećavnik da Emir Kusturica, regista serbo originario di Sarajevo, non solo si è creato un sinergico circuito tra famosi filmaker e studenti di regia cinematografica, ben distante dall’ostentazione dei red carpet, ma si è implementata un’economia inclusiva della popolazione locale. Il villaggio è infatti aperto tutto l’anno, offrendo lavoro a circa cento dipendenti. A oggi è costantemente attivo un presidio medico, l’ufficio dei pompieri e l’asilo. C’è da sottolineare che il cibo cucinato nei ristoranti presenti al suo interno, deriva da coltivazione biologica ed è proposto a prezzi abbordabili. La popolazione locale, solo in apparenza “guardinga”, offre in realtà un’ospitalità squisita.
Intanto ci godiamo la gradevolissima presenza del presidente di giuria, la bella e talentuosa attrice argentina naturalizzata francese Bérénice Bejo.
Mokra Gora si raggiunge prendendo dalla stazione principale dei bus di Belgrado (piattaforma n. 16). Il tempo di percorrenza è di 5 ore con qualche pausa, lungo la statale, presso locali tipici. Il costo è all’incirca il corrispettivo di 15 euro a persona (solo andata).

VEDI ANCHE:
Al via la 7a edizione del Küstendorf International Film & Music Festival

  • 337
  •  
  •  
  •  
  •