PROFILO DEL PAESE

La Serbia è uno stato della ex Jugoslavija. Con oltre 7 milioni di abitanti e una superficie di 88mila km2 è circa un terzo dell’Italia. La sua capitale, Belgrado, considerata la “Berlino dei Balcani” per la vivacità culturale e la frizzante vita notturna, conta quasi un milione e 600mila abitanti. Quanto accaduto negli anni 1991-1999 (leggi Le guerre jugoslave. 1991-1999) ha purtroppo generato nell’immaginario comune una percezione non positiva del Paese. Basterebbe tuttavia recarvisi, visitare la sua capitale e apprezzare l’ospitalità del popolo serbo per abbattere ogni forma di pregiudizio.


Attraversata da importanti fiumi come la Sava, la Morava (e i suoi affluenti), il Tibisco, il Tamiš, la Drina e il Danubio, la Serbia è a meno di un’ora e mezza di volo dall’Italia. Le compagnie aeree che dal nostro Paese operano voli diretti o con scalo verso la Serbia sono Alitalia, Air Serbia, Swiss International Air Lines, FlyNiki e Ryanair.

Altre importanti città sono Jagodina, Kragujevac, Niš, Novi Sad, Subotica e Smederevo, cui seguono i centri turistici di Kopaonik, Mokra Gora e Zlatibor. La Serbia ospita alcuni dei monasteri ortodossi più belli d’Europa come quelli di Studenica, Žiča, Gračanica e Dečani (questi ultimi due in Kosovo) nonché centri termali e curativi come Vrnjačka Banja, Sokobanja e Vrdnik. Importanti aziende italiane come Fiat, Geox, Omsa, Ferrero, Pompea e Aunde hanno spostato parte della loro produzione in Serbia sfruttandone il sistema fiscale conveniente e gli incentivi all’occupazione offerti dal governo serbo. Altre, come il Gruppo Intesa Sanpaolo, stanno contribuendo alla costruzione di importanti strutture commerciali, come il Centro Commerciale Ada Mall a Belgrado. Fra le società straniere che investono grandi capitali nel Paese balcanico vi è invece l’emiratina Eagle Hills impegnata nella costruzione di un imponente e lussuoso quartiere residenziale, Belgrade Waterfront, sulla riva est del fiume Sava a Belgrado.

SCOPRIRE LA SERBIA
Province e Distretti
La suddivisione del territorio serbo in tre grandi province e in vari distretti, con i rispettivi capoluoghi, aiuta il turista a orientarsi e a organizzare al meglio la visita del Paese.
Entrare in Serbia
Cosa serve ai turisti e viaggiatori italiani per entrare in Serbia e cosa occorre fare una volta arrivati.
Valuta della Serbia
Il Dinaro Serbo è la valuta ufficiale della Repubblica di Serbia. Dove cambiare gli euro in dinari e a quale prezzo?
Informazioni Generali
La Serbia e le sue principali città, le regioni turistiche, i fiumi, le montagne, i prefissi telefonici e i numeri utili, i limiti di velocità da rispettare quando si è alla guida, etc…
Modi di Vivere e Costumi
Il popolo serbo, la sua ospitalità, le tradizioni religiose, il modo di affrontare la vita di tutti i giorni.
Terme in Serbia
La lista delle sorgenti e dei centri curativi in Serbia, uno degli stati europei più ricchi dal punto di vista idrografico.
Calendario Eventi [gennaio – giugno]
Calendario Eventi [luglio – dicembre]
Gli appuntamenti (più o meno fissi) e le manifestazioni che vivacizzano la vita del Paese. Dalle sagre agli eventi di respiro internazionale.