Domande Frequenti (Faq) – ItaliaDent

Seguono le domande che i pazienti interessati alle cure odontoiatriche della clinica ItaliaDent di Belgrado più frequentemente ci pongono. Se a fine lettura dovessero persistere dubbi, non esitare a scrivere a: info@turismoinserbia.it.


Perché curarsi a Belgrado?
Perché Belgrado è una città in forte crescita e ha un sistema fiscale che favorisce i liberi professionisti. In questo modo la ItaliaDent può garantire manodopera qualificata a costi più contenuti che in Italia.

Belgrado è una città pericolosa?
Molti associano Belgrado a una città ancora distrutta dalla guerra e piena di delinquenza, considerandola poco sicura. Niente di più falso! Le tensioni legate alle guerre passate sono superate ormai da moltissimi anni. Chi visita oggi Belgrado si trova di fronte una città viva, giovane, sensibile alla cultura, con negozi, supermarket, librerie e ristoranti aperti anche in piena notte. Non a caso la nightlife della capitale serba è una delle più vivaci d’Europa. Avvalendosi del buon senso che a nessun turista o visitatore dovrebbe mancare, è quindi possibile vivere la città in ogni suo aspetto in totale sicurezza e tranquillità.

Come si raggiunge Belgrado?
Belgrado è a una sola ora e mezza di volo dall’Italia. La capitale serba tuttavia è raggiungibile anche in autobus o in auto. Trovi tutte le informazioni necessarie alla pagina Arrivare.

Quanti giorni devo restare a Belgrado per ricevere una cura completa?
Mediamente una settimana.

In quale zona di Belgrado si trova la clinica ItaliaDent?
In pieno centro e precisamente in Piazza Terazije (i belgradesi la chiamano semplicemente Terazije). Qui ci sono i migliori hotel della capitale. A pochi passi ci sono la via pedonale dello shopping, la famosa Via Principe Mihailo (Knez Mihailova Ulica), e il mercato di Zeleni Venac con il capolinea dei bus che collegano il centro città con l’aeroporto Nikola Tesla e ogni punto di Belgrado.

Come si mangia a Belgrado?
Come ogni capitale europea, Belgrado offre una vasta gamma di cucine, dalle tradizionali alle più esotiche. Non si deve però dimenticare che la qualità della carne serba è tra le più rinomate di tutta Europa.

Quanto costa mangiare a Belgrado?
Poco. Se si mangia in stile “take away”, acquistando specialità dalle tante pekare della città (simili alle nostre rosticcerie), pochissimi euro sono sufficienti a sentirsi ben sazi. Nei ristoranti invece si pranza o cena con zuppe, carne e insalata spendendo meno di 10 euro a persona (bibite incluse). Qualcosa in più nei ristoranti più esclusivi del centro come quelli del quartiere bohémien Skadarlija.

Come faccio a contattare la ItaliaDent?
È semplicissimo! Basta compilare il form che si trova nella pagina ItaliaDent – Clinica Dentistica. Sarete in breve tempo contattati dal Dr. Ernesto Vatteroni che risponderà senza alcun impegno a ogni vostra domanda.

Se compilo il modulo di richiesta informazioni, dovrò poi prenotare l’hotel o l’appartamento a Belgrado tramite il sito Turismo in Serbia.it?
No, potrai scegliere di organizzare il tuo viaggio in totale autonomia. Se vorrai però, potrai metterti in contatto con Dino del Vescovo, fondatore di Turismo in Serbia.it e partner della ItaliaDent, per esporre dubbi o chiedere informazioni su Belgrado e la Serbia in generale.

Se decido di prenotare con Booking.com dal sito Turismo in Serbia.it, dovrò comunicare il numero della mia carta di credito a Turismo in Serbia.it?
Assolutamente no. La prenotazione degli hotel avviene interamente su piattaforma Booking.com (noto servizio di prenotazione on-line cui Turismo in Serbia.it è ufficialmente affiliato) per cui né il tuo numero di carta di credito, né i tuoi dati personali, saranno comunicati a Turismo in Serbia.it.

Perché non posso fare tutto in un giorno o in un week-end?
Nelle prime 48 ore avviene la maggior parte delle complicanze post-operatorie dovute a un possibile stravaso ematico, infezioni del sito chirurgico non ancora cicatrizzato, distacco dei punti e così via. È per questo che la seconda fase operativa viene effettuata tre giorni dopo il primo intervento.

Mi serve il visto per entrare in Serbia?
No. Per i cittadini dell’unione Europea, U.S.A., Canada, Australia e Nuova Zelanda, il visto non è richiesto per soggiorni inferiori a 90 giorni. È comunque necessaria la carta d’identità valida per l’espatrio o il passaporto in corso di validità. Per saperne di più, leggi: Entrare in Serbia.

Quale valuta è in vigore in Serbia?
La valuta serba è il dinaro serbo. Gli uffici di cambio a Belgrado sono presenti ovunque: acquistare i dinari è quindi facile e immediato (leggi: Valuta).