Addio voli low-cost: easyJet fa marcia indietro anche a Milano

Dopo Roma Fiumicino, anche Milano Malpensa dice addio a Belgrado. Dal 27 marzo 2015, non sarà più possibile volare low-cost verso la capitale serba. (Abbiamo contattato la compagnia aerea per avere qualche spiegazione in più: qui la risposta di easyJet.



Easyjet non effettuerà più voli lungo la rotta Milano Malpensa (MXP) – Belgrado (BEG) a partire dal prossimo 28 marzo 2015. La compagnia aerea low-cost ha infatti deciso di interrompere ogni collegamento con la capitale serba. Pare che tutto sia stato stabilito già lo scorso settembre, poche settimane dopo aver sospeso i voli verso la Serbia in partenza da Roma Fiumicino. L’ultimo Airbus A319 firmato easyJet ad aver volato da Roma (FCO) a Belgrado è datato infatti 27 ottobre 2014.
Nessuna spiegazione ufficiale, nessun comunicato a fare chiarezza su una decisione apparentemente senza spiegazioni: gli aeromobili in partenza, tre volte alla settimana, da Milano Malpensa alle volte dell’Aeroporto Internazionale Nikola Tesla di Belgrado, hanno sempre sfiorato se non centrato il tutto esaurito. E anche da Roma i numeri sono stati di sicuro interesse.
Due colpi bassi per pendolari e turisti un po’ “alternativi”, attratti dall’unica città del vecchio continente a essere attraversata da due grandi fiumi, la Sava e il Danubio, e da una vita notturna considerata fra le più vivaci d’Europa (Locali di tendenza e vita notturna). Oltre che da una nazione in costante crescita e annoverata da Lonely Planet come una delle 30 mete da non perdere nel 2015 (La Serbia tra le 30 mete consigliate da Lonely Planet per il 2015).
Vera manna dal cielo invece per Alitalia e AirSerbia, controllate entrambe da Etihad Airways, le quali, dopo aver conquistato Roma, vedranno lievitare i loro fatturati anche su una seconda tratta, priva dal prossimo 28 marzo di alternative a più basso costo. Anche in vista di Expo 2015.
«Easyjet – informa Matteo Taddei, European PR Officer di easyJet – continuerà tuttavia a operare regolarmente sulla tratta Ginevra – Belgrado».
Abbiamo contattato la compagnia aerea per avere qualche spiegazione in più, qui la risposta di easyJet.